La sinusite: sintomi, rimedi e cura

La sinusite ed i suoi rimedi

La sinusite è un disturbo causato da un’infiammazione acuta della mucosa che riveste i seni paranasali. 

I seni paranasali sono le cavità situate tra le ossa del cranio e del volto e comunicano, tramite canali, con il naso.

In condizioni di salute, il muco che viene prodotto dalla mucosa dei seni paranasali sfocia attraverso le cavità nasali.

Nel caso di un’infiammazione come la sinusite, il muco si accumula nei seni paranasali perché i canali che arrivano al naso si restringono.

L’infiammazione della sinusite è di tipo virale, come l’influenza o il raffreddore, e solitamente in due settimane si possono ottenere dei miglioramenti.

 

Quali sono i sintomi generati dalla sinusite?

 

  • Ostruzione nasale con pus giallo o verde 
  • Dolore facciale
  • Pressione facciale
  • Febbre spesso alta
  • Mal di testa persistente
  • Alitosi 
  • Mal di denti
  • Anosmia (incapacità di percepire gli odori) 
  • Stanchezza e spossatezza
  • Problemi alle orecchie

 

Come viene diagnosticata la sinusite?

 

Il medico specializzato andrà a visitare il paziente, accertando l’occlusione delle vie nasali.

Qualora questo non dovesse essere sufficiente, i possibili metodi diagnostici utilizzabili sono:  

  • Endoscopia nasale. Un tubo sottile e flessibile (endoscopio), munito di luce a fibre ottiche, verrà inserito attraverso il naso e consentirà al medico di ispezionare visivamente l’interno dei seni nasali.
  • Una TAC mostra i dettagli dei seni nasali e dell’area nasale. Di solito non è raccomandato per la sinusite acuta senza complicazioni, ma gli studi di imaging potrebbero aiutare a trovare anomalie o sospette complicanze. Poiché è un esame invasivo, si utilizza solamente qualora non si riesca a giungere ad una diagnosi.
  • Campioni nasali e sinusali. Gli esami di laboratorio non sono generalmente necessari per diagnosticare la sinusite acuta. Tuttavia, quando il paziente non risponde al trattamento, o peggiora, vengono prelevati campioni di tessuto (colture) dal naso o dai seni nasali che possono aiutare a trovare la causa specifica dell’infezione batterica.
  • Test allergologici. Se il tuo medico sospetta che le allergie abbiano scatenato la tua sinusite acuta, ti consiglierà un test cutaneo per le allergie. Un test cutaneo è sicuro, rapido e può aiutare ad individuare l’allergene che causa le riacutizzazioni nasali.

 

Consigli casalinghi per la cura della sinusite

 

Questi metodi, possono aiutare ad alleviare i sintomi della sinusite:

  • Riposo. Questo aiuterà il tuo corpo a combattere le infezioni e soprattutto a combattere il fastidio ed il dolore della sinusite.
  • Inumidisci le cavità dei seni nasali. Metti un asciugamano sopra la testa mentre inspiri il vapore da una ciotola di acqua calda. Fai in modo che il vapore sia diretto verso il tuo viso. Ciò contribuirà ad alleviare il dolore e ad aiutare il drenaggio del muco.
  • Fai lavaggi nasali in modo molto delicato.

Non sono state dimostrate terapie alternative per alleviare i sintomi della sinusite acuta. È stato però verificato che i prodotti contenenti determinate combinazioni di erbe possono alleviare i sintomi della sinusite. Questi rimedi omeopatici contengono: radice di genziana, fiori di sambuco, verbena e acetosa.

 

Quali sono le piante medicamentose e gli integratori che possono dare benefici per la sinusite?

 

Potrai trovare ognuno di queste piante medicamentose in comode capsule vegetali, tinture madri o macerati glicerici, sul sito della Farmacia Cairoli.

Clicca ogni singolo elemento per avere maggiori informazioni sul prezzo e sulla spedizione.

NB: ti ricordiamo che prima di usare qualsiasi integratore è bene consultare il tuo medico di base o il tuo farmacista di fiducia.

 

I prodotti di medicina alternativa hanno effetti collaterali?

 

I possibili effetti collaterali di questi prodotti derivati da piante comprendono disturbi di stomaco, diarrea e reazioni allergiche cutanee per soggetti ipersensibili.  

Consulta il tuo medico di fiducia prima di assumere questi prodotti derivati da piante al fine di assicurarti che siano sicuri e che non interagiranno con i farmaci che si stanno assumendo.

 

Consigli farmaceutici per la cura della sinusite

 

La maggior parte dei casi di sinusite acuta migliora da sola in due o tre settimane dall’insorgenza del problema. 

Puoi però provare dei trattamenti per alleviare i tuoi sintomi. Ti consigliamo in ogni caso di rivolgerti al farmacista di fiducia e al tuo medico di base, in modo che possano consigliarti al meglio su come trattare questo disturbo così fastidioso.

Il medico può raccomandare trattamenti per alleviare i sintomi della sinusite, tra cui:

  • Spray DECONGESTIONANTE,da utilizzare in presenza di congestione e irritazione delle cavità nasali, legate a problematiche sia acute che croniche, come ad esempio Aboca Fitonasal Concentrato Spray 30 ml la cui componente attiva principale è data dal Tannisal-FL, complesso molecolare naturale composto da tannini, flavonoidi e salgemma, che insieme alla glicerina conferiscono al prodotto le seguenti azioni:

1) un’azione decongestionante non farmacologica, – all’azione 

2) un effetto protettivo, 

 

Quando dovresti contattare il medico?

 

Nel caso in cui i sintomi della sinusite persistano, chiamare il medico di base in modo da capire bene come procedere con i suo parere.

Del resto prima inizi il trattamento giusto, prima ti sentirai meglio!

 

Quando usare l’antibiotico per la sinusite?

 

Gli antibiotici di solito non sono necessari per trattare la sinusite acuta. Anche se la tua sinusite è batterica, può risolversi senza trattamento.  

Tuttavia, i sintomi gravi o progressivi possono richiedere antibiotici. Se il medico ti prescrive un antibiotico, finisci la cura anche dopo che i sintomi migliorano poiché purtroppo la sinusite può ritornare. 

 

E’ possibile prevenire la sinusite?

 

E’ possibile prevenire la sinusite:

  • Limitando i contatti con persone che hanno l’influenza 
  • Lavati sempre le mani, soprattutto quando si frequentano luoghi affollati
  • Cercare di smettere di fumare 
  • Limitare il consumo di alcol
  • Areare in modo frequente l’ambiente
  • Bere almeno due litri di acqua al giorno

 

Conclusioni

 

La sinusite è un’infezione virale che causa l’infiammazione dei seni nasali.

La mucosa nasale in questo caso aumenta di volume ed ostruisce i canali di comunicazione tra i seni paranasali, bloccando il muco all’interno della cavità.

Come avrai visto, ci sono diverse tipologie di rimedi, sia tradizionali, che di medicina alternativa.

Il nostro consiglio è quello di rivolgerti ai professionisti di Farmacia Cairoli, in modo che possano consigliarti i prodotti più indicati per la cura e la prevenzione di questo genere di disturbo.

Altri articoli per te:

Farmacia Cairoli logo

VISITA LA NOSTRA FARMACIA - PER TE SCONTI FINO AL 70%