Diarrea in estate: prevenzione e rimedi

Diarrea in estate prevenzione e rimedi

L’estate è una stagione piuttosto delicata per chi soffre di disturbi intestinali. Con del caldo solitamente cambiano le abitudini alimentari, si trascorre più tempo fuori casa e gli alimenti che vengono consumati non sono sempre indicati per il benessere dell’intestino.

Nella stagione calda, inoltre, sono più frequenti le congestioni e i colpi di freddo a livello dell’addome: due delle principali cause della diarrea in estate e di altri problemi intestinali. 

Come evitare la diarrea in estate

La diarrea è un disturbo intestinale piuttosto comune in estate. Sono soprattutto i bambini e gli anziani a essere soggetti a diarrea in estate. Le temperature elevate, insieme a episodi di dissenteria, possono causare perdita di molti liquidi e disidratazione. Per mantenere il normale equilibrio dell’organismo può essere utile mette in atto una serie di azioni mirate alla prevenzione. Vediamo insieme cosa fare per prevenire la diarrea in estate. 

    1. È importante lavarsi le mani con frequenza e in maniera appropriata. Il lavaggio approfondito e accurato e l’utilizzo di gel igienizzante aiutano a eliminare i batteri e i virus presenti sulle mani. 
    2. Si consiglia di consumare alimenti come carne e uova ben cotti. Questi alimenti potrebbero essere contaminati da batteri e parassiti in grado di provocare la dissenteria.
    3. Evitare eccessivi stravolgimenti della abituale alimentazione. Cambi di abitudini alimentari troppo repentini possono scombussolare l’equilibrio del sistema digerente e provocare episodi di diarrea.
    4. Lavare bene frutta e verdura prima di mangiarla. Per quel che riguarda il melone, l’anguria o l’ananas, frutti consumati in abbondanza in estate, si consiglia sempre il consumo immediato dopo il taglio. 
    5. Ridurre il consumo di caffè e di alimenti speziati o piccanti. La caffeina e alcune spezie possono irritare le mucose gastrointestinale provocando episodi di dissenteria. 
    6. Bere tanta acqua. L’acqua permette di bilanciare le perdite idrosaline causate dalla sudorazione abbondante o da episodi di dissenteria. Il consiglio è di bere 2 litri di acqua al giorno. 
    7. Soprattutto dopo il pasto è bene evitare di esporsi direttamente all’aria condizionata. L’aria fredda può rallentare la digestione e causare congestioni. 

 

  • Se si va in vacanza o in viaggio di lavoro in Paesi in cui le condizioni igienico-sanitarie sono scarse o precarie è bene attenersi a delle regole di comportamento per evitare di contrarre la diarrea del viaggiatore.
  • Consumare yogurt e prebiotici per favorire il normale benessere e la regolarità intestinale e fermenti lattici probiotici per riequilibrare l’intestino in caso di diarrea e altri disturbi intestinali. 

 

Qual è la differenza da prebiotici e probiotici? – Leggi l’articolo.

Cosa fare in caso di diarrea?

Episodi di dissenteria e diarrea ravvicinati possono causare disidratazione. La disidratazione si manifesta quando l’organismo perde troppi fluidi. Tra i sintomi della disidratazione ricordiamo:

  • la sete;
  • i crampi muscolari (associati a perdita di minerali quali magnesio e potassio);
  • debolezza;
  • urina di colore giallo scuro e molto concentrata;
  • labbra, pelle e mucose secche;
  • aumento della temperatura corporea;
  • aumento del battito cardiaco.

Nella maggior parte dei casi la diarrea non è pericolosa e si risolve in 1 o 2 giorni, semplicemente modificando l’alimentazione e assumendo fermenti lattici. Si consiglia di consultare il proprio medico di fiducia se però si verificano queste condizioni:

  • la diarrea persiste per più di 3 giorni;
  • la diarrea è accompagnata da dolore addominale o rettale persistente;
  • la diarrea è accompagnata da febbre alta;
  • le feci sono molto scure o vi è presenza di sangue;
  • vi sono importanti segni di disidratazione.

Fermenti lattici probiotici utili in caso di diarrea in estate

In caso di episodi di diarrea possono essere utili i fermenti lattici vivi probiotici. I fermenti lattici probiotici sono quei microrganismi vivi che apportano un beneficio alla salute dell’organismo. Tra i fermenti lattici probiotici più comuni vanno ricordati i bifidobatteri e i lattobacilli.  

I probiotici aiutano a ripristinare l’equilibrio dell’intestino in maniera diretta. I probiotici sono utili in caso di disbiosi intestinale o in concomitanza con una terapia antibiotica

Tra i prodotti a base di fermenti lattici vivi probiotici utili in caso di diarrea ricordiamo: 

  • la linea VSL#3 comprende integratori alimentari in bustine, in capsule o in stick a base di bifidobatteri. I fermenti lattici di questa linea sono pensati per il benessere intestinale degli adulti o dei bambini (per questi ultimi è indicato VSL#3 gocce).
  • Synbio 3.0 è un integratore alimentare in capsule a base di lattobacilli (Lactobacillus rhamnosus IMC 501 e Lactobacillus paracasei IMC 502). 
  • I prodotti della linea Lactoflorene, tra cui Lactoflorene Plus in flaconcini, contengono fermenti lattici ad azione probiotica associati a zinco (elemento che supporta la normale funzione del sistema immunitario) e vitamine del gruppo B
  • La linea Dicoflor comprende fermenti lattici in bustine e capsule adatti a riequilibrare la flora intestinale degli adulti in caso di diarrea e altri disturbi intestinali o in corrispondenza con una terapia antibiotica. Dicoflor in gocce è un integratore alimentare di fermenti lattici probiotici (Lactobacillus rhamnosus GG) adatto anche per riequilibrare la flora intestinale dei bambini.
  • I fermenti lattici della linea Enterolactis sono utili in caso di diarrea, gonfiore addominale e altri disturbi intestinali. Sono disponibili in capsule o bustine. 
  • Bifilact RSV 30 capsule contiene anche vitamina B6 e vitamina B12, che favoriscono la normale funzione del sistema immunitario. 

Conclusione

Se hai bisogno di ulteriori chiarimenti sulla diarrea in estate e sui disturbi correlati ai problemi gastrointestinali noi di Farmacia Cairoli siamo a tua disposizione. Ti ricordiamo che, in caso di diarrea persistente e associata a dolori e febbre, è bene consultare il medico di fiducia per trovare la terapia più adatta per ripristinare il normale equilibrio gastrointestinale. 

Altri articoli per te:

Farmacia Cairoli logo

VISITA LA NOSTRA FARMACIA - PER TE SCONTI FINO AL 70%