Come fare una corretta igiene e disinfezione per mani, viso e corpo

Come fare una corretta igiene e disinfezione per mani, viso e corpo

Il tuo corpo necessita costantemente di una corretta igiene e adeguata cura. In questo articolo parleremo di come fare una corretta igiene e disinfezione per mani, viso e corpo.

La pelle ha bisogno di ricevere cure quotidiane con attenzione e pulizia, per liberarla dalle impurità e prevenire i classici problemi. Ad esempio? Rughe, macchie, secchezza ed altri problemi di estetica, ma anche per tenere lontane il più possibile, infezioni e virus.

La pelle è un biglietto da visita davvero importante ed il tempo che passi a prenderti cura di te stessa/o, è importante soprattutto per la tua salute.

Qualunque sia la tua tipologia di pelle: grassa, secca o mista, la cosa più importante è fare una corretta cura della pelle.

 

Qualche consiglio per la pulizia della pelle del viso

Come procedere per un’ottima pulizia:

  • Eliminare le impurità (lasciate dal trucco intorno agli occhi) con una spugnetta soffice, usufruendo di un ottimo tonico e acqua micellare. Consigliamo un ottimo struccante di Avene. E’ un prodotto privo di agenti detergenti aggressivi che permette di eliminare perfettamente, senza strofinare, il trucco di ciglia e palpebre. Ottime anche le salviettine struccanti della Rilastil Daily care.
  • E’ molto importante utilizzare acqua tiepida, poiché l’acqua molto calda può seccare la pelle
  • E’ consigliabile anche non utilizzare dei saponi aggressivi che potrebbero irritare la pelle e causare escoriazioni.
  • E’ bene lavare il viso, sciacquando accuratamente e asciugando con cura, usando un soffice asciugamano in cotone

Generalmente è consigliabile lavare il viso due volte al giorno, sia al mattino che alla sera. Nel caso di pelle molto secca, lavare il viso per la rimozione del sudore e le sostanze oleose che la pelle produce.

 

Come garantire una corretta igiene e disinfezione delle mani anche quando si è fuori casa?

Per evitare influenze stagionali e virus che tanto ci infastidiscono e costringono a letto, è bene fare una corretta igiene e disinfezione delle mani.

Lavarsi le mani è un’azione quotidiana per molti davvero banale. Eppure, molte persone non sanno come si lavano correttamente. Il lavaggio delle mani è davvero efficace non è solo una questione di frequenza ma di metodo. Sai come lavarti le mani correttamente?

Scopriamolo insieme.

 

Sapone liquido, solido o gel?

Sapone liquido, solido o gel: quale scegliere? Il sapone liquido è più igienico del sapone solido che tende a immergersi nel portasapone, permettendo ai germi di proliferare. A parte questa differenza, l’azione del sapone, liquido o solido, rimane la stessa purché ci si strofini bene le mani.

Seconda opzione: utilizzare un gel idroalcolico senza acqua. Questa soluzione è pratica (puoi usarla ovunque) e molto efficace se non hai le mani molto sporche o bagnate. A differenza del sapone liquido o solido, il gel antibatterico uccide i germi, ma perde efficacia se lo usi tutto il giorno perché i germi morti si accumulano sulle tue mani. Si consiglia pertanto di alternare i due metodi di lavaggio (acqua + sapone / gel antibatterico). Ti consigliamo in questo caso: Amuchina Gel confezione piccola da 80 ml  e Amuchina Spray Cute da 200ml.

E per i più piccoli?

 

Come igienizzare le mani dei tuoi bambini?

Prendi un contenitore per sapone (più divertente) che produce direttamente schiuma. In effetti, i bambini hanno difficoltà a strofinarsi le mani correttamente per insaponarle. Evita il più possibile di utilizzare salviette, ottime, ma non molto efficaci senza attrito.

 

Come lavarsi le mani in modo efficace

Per rimuovere i microbi, devi bagnare le mani, insaponare le mani per 30 secondi. Insaponare bene tra le dita, sul palmo, sul polso e sulle unghie per 30 secondi. Infine, asciugati le mani con un asciugamano pulito, asciutto o un tovagliolo.

 

Quanto spesso si consiglia di lavarsi le mani per una buona igiene?

  • Quando torni a casa o quando vai al lavoro,
  • dopo aver usato i mezzi pubblici,
  • prima di cucinare, prima e dopo aver mangiato, prima di allattare un bambino,
  • dopo essere andato in bagno,
  • dopo aver cambiato il pannolino di un bambino,
  • dopo aver soffiato il naso o soffiato il naso al tuo bambino,
  • prima di prendersi cura di un bambino,
  • a seguito di una lesione,
  • dopo aver fumato
  • e soprattutto quando le tue mani sono molto sporche!

 

Perché è importante pulirsi bene quando si torna a casa?

Sporco o germi possono essere trovati ovunque nella strada o su oggetti con cui vieni in contatto con l’esterno.

Quando torni a casa:

  • Lava immediatamente le mani e il viso.
  • Lavare i vestiti o aerarli in un luogo ben ventilato per almeno un giorno per rimuovere sporco e germi.
  • Pulisci le scarpe e mettile in un luogo ben ventilato. Lavarsi le mani subito dopo.

Questo è molto importante soprattutto contro i virus stagionali tanto temuti.

 

Cosa fare nel caso in cui pensi di aver contratto un virus stagionale?

Consultare immediatamente un medico se non ci si sente bene. Indossare una maschera per il viso se si hanno sintomi di infezione del tratto respiratorio. Consultare telefonicamente il tuo farmacista di fiducia per acquistare i prodotti e i farmaci da banco più adatti a te anche online. E’ facile. Consulta il sito di Farmacia Cairoli.

Se hai la febbre, non andare in università o al lavoro. Controlla la temperatura corporea prima di andare in università o al lavoro in conformità con le giuste norme di comportamento.

Indossa una maschera quando visiti ospedali o cliniche. Quando arrivi a casa, fai un bagno e lavati i capelli.

In questo modo dovresti impedire ad altre persone magari più anziane di te, di contrarre il brutto virus stagionale.

 

Adotta uno stile di vita sano e una corretta igiene

  • Non fumare o bere troppo alcool.
  • Esercitati regolarmente e segui una dieta sana ed equilibrata.
  • Fare il pieno di energie.
  • Non condividere oggetti personali.
  • Non sporcare l’ambiente, i germi passano soprattutto negli ambienti sporchi.

 

Qualche consiglio ulteriore e riassuntivo per l’igiene di corpo, mani e viso

  • Effettuare regolarmente l’igiene delle mani durante il lavoro ti proteggerà
  • I capelli devono essere puliti, lontani dal viso ed evitare di toccarli durante la cura personale
  • Indossare ogni giorno indumenti da lavoro puliti
  • Utilizza e acquista solo prodotti di alta qualità e acquistati in Farmacia

 

Conclusioni su come fare una corretta igiene e disinfezione per mani, viso e corpo

Prendersi cura di sé stessi e della propria pelle, non è solo un gesto di cura estetica, ma un vero e proprio atto di rispetto verso il proprio corpo. Un corpo sano, si riflette in un maggior benessere psicologico. Acquisire delle sane abitudini legate all’igiene personale, non solo ti permette di una miglior difesa dai malesseri stagionali, o avere una pelle migliore, ma anche di creare un ambiente di vita comune, maggiormente sano.

Altri articoli per te:

come togliere le zecche al cane e alle persone
Cura delle pelle

Come togliere le zecche?

La zecca: un parassita a cui prestare particolarmente attenzione sia per il nostro benessere che per quello dei nostri amici a quattro zampe. In questo

Leggi l'articolo
Farmacia Cairoli logo

VISITA LA NOSTRA FARMACIA - PER TE SCONTI FINO AL 70%